Vieni a prendere un tè alle Scalze. Conversazioni filosofiche

Viviamo tempi particolari, in cui processi di globalizzazione e continue innovazioni tecnologiche rendono sempre più difficile e controversa la comprensione del presente. A fronte di questa complessità, ci imbattiamo sempre più spesso in un bisogno di semplificazione, pronto a saltare ogni tipo di mediazione intellettuale basata su evidenza e logica e a utilizzare, come veicolo privilegiato, i moderni social media.  Questi ultimi rispondono a tale bisogno, fino a sostituirsi sempre più alla carta stampata e all’approfondimento critico, fornendo ai grandi quesiti della contemporaneità risposte il più delle volte superficiali o insoddisfacenti. In controtendenza con queste risposte, il Forum Tarsia, convinto sempre più  della necessità improcrastinabile di apprendere il proprio tempo con il pensiero,  propone alcuni  incontri, a cadenza mensile, che cercheranno di affrontare, in un dialogo serrato  con tutti i convenuti, alcune grandi  questioni, utilizzando lo strumento della conversazione filosofica,  consapevoli con Hannah Arendt che  “per quanto siamo colpiti dalle cose del mondo, per quanto profondamente possano scuoterci e stimolarci, esse diventano umane per noi solo quando possiamo discuterne con i nostri amici”.

Sorseggiando una tazza di tè, proveremo pertanto a mettere al centro della nostra attenzione alcune tematiche di attualità, provando a ragionarci sopra in modo non accademico, auspicando e provocando un coinvolgimento nella conversazione di tutti i presenti.

1 dicembre – Globalizzazione: unica strada? La sfida identitaria e sovranista

13 ottobre – Di cosa parliamo quando parliamo di progresso?

24 maggio – Dialettiche del desiderio a partire dal ’68

14 aprile 2018 – Popolo e populismi

3 marzo 2018 – Politica e menzogna nell’epoca della post-verità

7 novembre 2017 – Arrevolution.