Chi siamo

Le associazioni che attualmente sono parte della rete  delle Scalze:

Forum Tarsia   

E’ un’associazione di abitanti della zona Tarsia – Pontecorvo – Ventaglieri e delle zone limitrofe che dal 2001 opera nel quartiere Avvocata di Napoli. Si adopera per tutelare le condizioni ambientali e per stimolare attività di carattere sociale e culturale. L’associazione – che si richiama ad analoghe esperienze di “cittadinanza attiva” – si propone di costruire canali di comunicazione e momenti di aggregazione tra gli abitanti del quartiere e cerca di esercitare un’azione di pressione sulle Istituzioni per ottenere una maggiore efficienza nei servizi. Il Forum Tarsia si è battuto insieme con altre associazioni nel Coordinamento Parco Sociale Ventaglieri per la riqualificazione del Parco Ventaglieri e negli ultimi anni per il restauro e la riapertura della Chiesa di S.Giuseppe delle Scalze e degli edifici sacri della zona Tarsia, legando sempre l’organizzazione di attività culturali e sociali a un discorso di riqualificazione degli spazi pubblici cittadini.

ScalzaBanda   (www.scalzabanda.org)

E’ la banda musicale composta da bambini e ragazzi del quartiere di Montesanto. Nasce nel 2012 dalla volontà di adoperare la musica come strumento per veicolare integrazione, inclusione e contaminazione all’interno del quartiere. Coinvolge attualmente 60 ragazzi provenienti da contesti socio-culturali molto eterogenei.

Archintorno   (www.archintorno.org)

E’ un’associazione di promozione sociale formata da architetti napoletani con lo scopo di realizzare progetti integrati in Architettura che inneschino meccanismi di auto-sviluppo sostenibile attraverso la valorizzazione delle risorse locali. E’ referente per l’Italia della rete europea European Design Build Studio Knoweledge Network. Propone il riutilizzo socio-culturale di beni architettonici per obiettivi di pubblico interesse e volti a contribuire alla rigenerazione urbana di un luogo, in particolare del complesso di S.Giuseppe delle Scalze in cui organizza il Mercato Meraviglia e il Maggio dei Monumenti.

Teatri 35 (www.tableauvivant.it)

Il nucleo artistico di Teatri 35 lavora insieme da 20 anni nel campo della sperimentazione teatrale.
Teatri 35, composta da Gaetano Coccia, Francesco Ottavio De Santis e Antonella Parrella, sperimenta da anni sulla tecnica dei tableaux vivants.
La compagnia opera principalmente a Napoli dove ha sede un laboratorio permanente, ma da sempre porta i propri spettacoli nelle più importanti rassegne nazionali ed internazionali.

 

Negli scorsi anni hanno partecipato alla rete anche le seguenti associazioni:

MammaMà

E’ un gruppo di mamme, papà e bambini nato nell’autunno del 2005 dal desiderio di condividere l’esperienza della genitorialità uscendo dalla dimensione privata del nucleo familiare e costruendo pratiche di condivisione del tempo libero e di cura allargata ai bambini. Il gruppo crede che le barriere sociali, culturali ed economiche si possano sormontare attraverso attività ludiche e culturali.

Ramblas

Nasce a Napoli dalla creazione del Festival di Arte di Strada “Ramblas Via permanente dell’arte di strada” con l’obiettivo di diffondere e sostenere la cultura del nuovo circo e dell’arte di strada in città. Conducono laboratori di giocoleria per bambini dai 7 anni in su.

Altra Definizione

E’ un’associazione culturale costituita a Napoli nel 1999 da professionisti dello spettacolo dal vivo, il cui fine è la valorizzazione della cultura teatrale. Ha ideato, curato e realizzato diversi progetti in ambito performativo con spettacoli che hanno partecipato a significativi Festival nazionali e internazionali quali Santarcangelo dei Teatri, Volterra Teatro, Festival di Avignone, Edinburgo Teatro. Svolge attività di formazione e cura l’iniziativa denominata “Altrascena_Napoli”