Giorgio percussionista della Scalzabanda protagonista di un documentario su RAI 3

Il corpo dell'amore, Patrizia

Giorgio ha 33 anni, nonostante la sua disabilità ha fatto tante conquiste eppure non ha ancora avuto il suo primo bacio. #IlCorpodellAmore da venerdì 31 maggio alle 23.10 su #Rai3.FISH Onlus Responsabilità Sociale Rai Enrica Bonaccorti Official

Publiée par Rai3 sur Lundi 27 mai 2019

 

Questa sera il nostro caro Giorgio sarà protagonista della puntata de
Il Corpo dell’Amore,alle 23.10 su Rai Tre.

Giorgio ha 33 anni, nonostante la sua disabilità ha fatto tante conquiste eppure non ha ancora avuto il suo primo bacio.

#IlCorpodellAmore da venerdì 31 maggio alle 23.10 su #Rai3.

FISH Onlus Responsabilità Sociale Rai Enrica Bonaccorti Official

Concerto Scalzabanda/Nymphoniks

Les Bandes Passantes #5

I Nymphoniks di Parigi incontrano gli immensi piccoli della ScalzaBanda. Durante tutto il pomeriggio le due bande si scambieranno partiture, consigli, risate e travestimenti. A fine giornata si apriranno le porte della navata per regalare al pubblico il frutto di questo incontro.

ScalzaBanda19
La ScalzaBanda è la banda musicale delle ragazze e dei ragazzi del quartiere Montesanto di Napoli nella tradizione delle bande di paese. Il progetto ha avuto inizio nel mese di febbraio 2012 e coinvolge attualmente circa 75 bambini e ragazzi, dai 5 ai 16 anni , provenienti da contesti socioeconomici molto eterogenei. L’obiettivo principale del progetto è quello di realizzare un percorso d’inclusione, integrazione e contaminazione sociale attraverso la pratica musicale collettiva.

http://www.scalzabanda.org/

Nymphoniks
La Nymphonik Orchestra è l’avventura umana di un gruppo di amici curiosi, uniti da un comune eccesso di buon umore e dall’amore per la musica. Avidi di incontri e di nuove esperienze, l’unica vocazione del gruppo è quella di diffondere la musica, la danza e la festa sotto casa vostra, sui palchi e per le strade. Il loro repertorio attinge a ritmi popolari del grande sud (cumbia, salsa, reggae, ska), dell’est (Bregovic, Markovic), dell’ovest (Budos Band, Marc Ronson, Earth Wind & Fire).
Il loro moto : rendere ogni istante indimenticabile.

http://www.nymphoniks.com/

Incontro introduttivo alla Musicosophia

In questi giorni e’ venuto a trovarci il nostro carissimo amico Gebhard von Gültlingen, della Scuola Internazionale di Musicosophia (www.musicosophia.org) e gli abbiamo chiesto di regalarci un piccolo assaggio della settima di Beethoven. Vi aspettiamo domani alle ore 18:45 alle Scalze, Salita Pontecorvo 65.

La magia della musicosophia e della VII di Beethoven con Ghebard alle Scalze!

Publiée par ScalzaBanda sur Lundi 6 mai 2019

Scalza Banda presenta Banda Larga alla Galleria Principe Umberto

24Il 24 febbraio alle ore 12:00, all’interno della Galleria Umberto I di Napoli, la ScalzaBanda ONLUS presenta l’evento finale del progetto BandaLarga, realizzato dall’Associazione nell’ambito dei progetti innovativi per la valorizzazione e la partecipazione degli adolescenti promossi dal Servizio Politiche per l’Infanzia e l’Adolescenza e dall’Assessorato al Welfare del Comune di Napoli. Interverrà l’Assessore alle Politiche Sociali Roberta Gaeta.
L’evento si ispira al MusBa FEST, il primo raduno delle bande ed orchestre giovanili della Campania che la ScalzaBanda ha organizzato nel 2014. Dopo cinque anni l’appuntamento si ripete, estendendosi al territorio nazionale. Diverse formazioni musicali giovanili provenienti da Sicilia, Abruzzo, Lazio, Piemonte e Lombardia, si uniranno in un unico grande concerto collettivo. Le formazioni saranno ospitate dalle famiglie dei ragazzi della ScalzaBanda, nell’ottica dello scambio di esperienze e della condivisione della bellezza e della musica.
Il progetto BandaLarga, finalizzato a creare un percorso di promozione della creatività e del protagonismo degli adolescenti attraverso la musica, è stato realizzato dalla ScalzaBanda ONLUS nel territorio della Seconda Municipalità del Comune di Napoli, nei quartieri di Montesanto e Mercato, in collaborazione con le Associazioni Asso.Gio.Ca. e Obiettivo Napoli.

con GYM – Growing Young MusiciansPequeñas Huellas – Crescere in Orchestra – International orchestraAssociazione “Aegusea” Nuova Vincenzo BelliniRoberta Gaeta,Comune di NapoliAssessorato al Welfare – Comune di NapoliRusticaXBandAssociazione Musicale Alkantàra “Piccole note sulle orme di Abreu”Orchestra Giovanile “Musica in Crescendo”Obiettivo Napoli

Album Facebook

Vale la pena. La ScalzaBanda nel carcere di Poggioreale

Mercoledì 30 gennaio: esibizione musicale di “Il nuovo carosello napoletano” e “La Scalzabanda” nell’Istituto Penitenziario Poggioreale di Napoli.
Nell’ambito del progetto “Vale la pena. Attività a sostegno della popolazione detenuta straniera”, realizzato da Cidis Onlus e finanziato con i fondi Otto per Mille della Chiesa Valdese, mercoledì 30 gennaio alle ore 10.30 nella Chiesa Centrale della Casa Circondariale Poggioreale di Napoli ci sarà il concerto finale del “Laboratorio musicale e di canto creativo”.
“Il nuovo carosello napoletano”, questo il titolo dello spettacolo, è il risultato di un percorso laboratoriale intenso, iniziato nel mese di ottobre e condotto dal percussionista napoletano Francesco Paolo Manna, con un gruppo di detenuti, italiani e stranieri, che attraverso la musica, la voce e il ritmo si sono messi in gioco. Gli incontri sono stati per i partecipanti un’evasione dalla quotidianità del carcere e uno spazio non conflittuale e competitivo dove la collaborazione e la condivisione sono state le modalità comunicative privilegiate.
Per l’occasione si esibiranno i ragazzi della ScalzaBanda, la banda musicale che dal 2012 realizza un percorso d’integrazione sociale attraverso la pratica musicale collettiva nel quartiere Montesanto di Napoli e che ha accolto con entusiasmo l’invito a suonare insieme ai detenuti nell’Istituto Penitenziario. Sarà sicuramente una mattinata piena di emozioni sia per i detenuti che per i giovani musicisti.

Scalzabanda | Lapins Superstars

Les Bandes Passantes ★ IV edizione

Per il quarto anno consecutivo La ScalzaBanda incontra una banda di Parigi per un momento unico di scambio musicale.

Dopo Les Vilains Chicots e LES METEORS, abbiamo il piacere di ospitareLes Lapins Superstars. Durante tutto il pomeriggio le due bande si scambieranno partiture, consigli, risate e travestimenti. A fine giornata si apriranno le porte della navate per regalare al pubblico il frutto di questo incontro.

Les Lapins Superstars
Una tempesta musicale esce da questi diciassette padiglioni pirati. Una nuvola di coriandoli vi arriva negli occhi, i lustrini s’infilano fin dentro le mutande e le note vi entrano nella testa piene di immagini. Vibrazioni hip-hop, afro-beat, funk scendono lungo le gambe. I “Conigli Superstars” di Parigi vi portano nel loro labirinto musicale pieno di sorprese. Attenti al godimento!

La ScalzaBanda è la banda musicale delle ragazze e dei ragazzi del quartiere Montesanto di Napoli nella tradizione delle bande di paese. Il progetto ha avuto inizio nel mese di febbraio 2012 e coinvolge attualmente circa 75 bambini e ragazzi, dai 5 ai 16 anni , provenienti da contesti socioeconomici molto eterogenei. L’obiettivo principale del progetto è quello di realizzare un percorso d’inclusione, integrazione e contaminazione sociale attraverso la pratica musicale collettiva.
http://www.scalzabanda.org/